Valorizzare uno spazio dalle dimensioni ridotte

Come far sembrare più grande un piccolo spazio?

Questa è una domanda comune che ci si pone in fase di vendita.

Niente di meglio di una valorizzazione per ridimensionare velocemente ed efficacemente questo aspetto dell’immobile: regole e principi del decluttering e un riposizionamento funzionale degli oggetti, saranno i trucchi fondamentali e a costo zero da quali partire

E allora vediamo cosa fare e cosa invece evitare:

YES:

  • Pareti dipinte con colori neutri
  • Colori chiari anche per i tessili d’arredo
  • Tappeti chiari su pavimenti dal colore scuro
  • Specchi per aprire lo spazio
  • Pochi quadri di dimensioni generose -molto meglio di molti piccoli oggetti/quadri appesi
  • Lampade dalle linee pulite
  • Lampadine luminose
  • Tutti i punti luce funzionanti
  • Sì a piante e fiori posizionati correttamente

NOOO:

  • Posizionare i mobili troppo vicino alle porte e ai passaggi
  • Mobilia di dimensioni sproporzionate e troppo ingombrante: per intenderci, se il salotto e’ piccolo, molto meglio un divano a due posti che un divano angolare
  • Oggetti e scatole sopra i mobili: oggetti posti sopra i pensili della cucina, sopra gli armadi possono essere l’unica soluzione per le esigenze di vita quotidiana ma, in una fase di valorizzazione, sono necessariamente da togliere.
  • Tendaggi scuri
  • Tappetini ovunque