Client name: Agenzia Immobilare

Location: Italia

Project started on: 05/05/2021

Project completed on: 05/10/2021

Se sei del settore, avrai spesso sentito dire che l’Home Staging NON e’ “mettere due cuscini e una candela”.

Mi piace l’idea di partire da questa espressione, ormai inflazionata, per capire insieme perche’ non basta inserire “QUALCOSA” nell’immobile che vuoi mettere a reddito.

Infatti, non dobbiamo ragionare solo su cosa, ma soprattutto su “Come e Perche’?”.

Per comprende meglio, vediamo insieme alcuni scatti fatti durante una consulenza online “WALK AND TALK”  .

Il mio amico e grandissimo agente immobiliare Alessandro mi ha chiamato per chiedermi se l’allestimento, che aveva appena concluso in totale autonomia, andasse bene prima di procedere con la fase di shooting e di riprese video.

La consulenza WALK AND TALK si presta perfettamente a queste situazione in cui l’agente- o il proprietario- sono perfettamente consapevoli dell’importanza di una valorizzazione immobiliare o perche’ ne hanno gia’ intrapreso la strada autonomamente o perche’ hanno gia’ ricevuto e seguito le indicazioni di decluttering ed allestimento

Quello che in pratica succede, e’ che bisogna velocemente e in tempo reale (ricordi loro sono gia’ li pronti per scattare le foto) saper aggiustare il tiro, andando ad equilibrare i colori, verificare i punti focali e distribuire oggettistica e piccoli arredi.

Dai guardiamo gli esempi…

 

Situazione iniziale

Come puoi notare dalla foto, il tuo sguardo e’ attratto verso gli esterni dell’immagine e questo proprio per come sono disposti gli oggetti

  • i due decori rossi sui comodini
  • il plaid in diagonale sul letto

Prima modifica

  • abbiamo eliminato alcuni accenti di colore che non risultano utili, né ai fini decorativi né per l’inquadratura
  • ps uno dei due comodini e’ messo in obliquo e cosi’ lo abbiamo volutamente lasciare: e’un tocco che piace e caratterizza molto lo stile di Alessandro, ne abbiamo parlato e abbiamo deciso che  un piccolo pezzo di mobilia, messo in diagonale, sara’ il segno distintivo e personale dei suoi allestimenti

Situazione finale

  • anche il plaid e’ stato riposizionato in senso orizzontale: come ora puoi osservare seguendo le frecce, vedrai che lo scatto e’ come incorniciato e il tuo sguardo e’ libero  di “vagare”, senza dispersioni e distrazioni.

 Risultato?  

Venduto in 7 giorni

Con questo piccolo esempio, spero di averti mostrato come sia facile perdere la visione d’insieme, soprattutto dopo avere valorizzato piu’ ambienti, ma al contempo, come sia veloce ed efficace l’intervento ad hoc di un professionista.

 

Perche’ e’ proprio seguendo questa strada che si ottiene una consulenza immobiliare che si distingue da quelle dei competitors: grazie a mirate collaborazioni tra professionisti si riesce,  infatti, ad offrire ai propri clienti il meglio sul mercato.

 

Foto A.I. Alessandro Rizzoli